9 Trofeo Monsub 2011

Gara di Apnea Dinamica "9° Trofeo Monsub" - Jesi, 17/04/2011
.
20110417_9_Trofeo_monsub_jesi_400
classifica per società
Lavoro di squadra
Ancora una volta siamo riusciti a mettere in piedi il Trofeo Monsub, nona edizione, mantenendo fede alla formula che finora ci ha animato: sport e amicizia. Una gara fatta di amici appassionati della stessa disciplina subacquea che vedono l’appuntamento sportivo come un confronto agonistico ma anche come un’occasione per rivedersi, stare insieme, prima e soprattutto dopo la prestazione atletica.
Quest’anno, la mia presenza incostante (per motivi importantissimi!) non ha inciso minimamente sull’efficacia dell’organizzazione: Emanuele e Gian Luca non si sono fatti attendere ed hanno chiamato a raccolta tutti i soci del club. Da lontano, con molto piacere, ho collezionato i loro bollettini sui lavori in corso.
Una prima squadra di soci composta da Daniela, Martina, Andrea e Emanuele G. sono andati il venerdì a pulire le stanze del club.
Gian Luca si è incaricato delle coppe e delle medaglie e di tutte le burocrazie necessarie.
Emanuele ha messo a disposizione il furgone, lo schermo a 42 pollici, l’orologio digitale per il computer, l’impianto audio con il mixer e il microfono: in più con un videoregistratore e la videocamera sub messa a disposizione da Pietro è riuscito nello stesso momento a registrare e a far vedere le preziose immagini subacquee sul monitor esterno. Loris è diventato mezzo uomo e mezzo pesce per stare circa tre ore in immersione a mostrare al pubblico cosa accadeva subito sotto la superficie dell’acqua.
In corsia a garantire l’assistenza sono scesi poi Andrea, Mimmo, Emanuele G., Sergio F., Emanuele P. e Gian Luca.
A bordo vasca, ben due soci Monsub d’eccellenza, accorsi da fuori regione per dare una mano in amicizia! Laura da Pescara e Lamberto da Gubbio. La prima, esperta apneista è ormai un membro permanente dello staff Monsub con esperienza nazionale, il secondo, da anni istruttore d’immersione in aria, si è subito ambientato nel ruolo di cronometrista e assistente del giudice di corsia.
Gli altri soci sul piano vasca, impegnati via via in diverse mansioni, sono Francesco (computer), Stefania (segreteria, foto e video esterno), Donatella (speaker), Claudia (assistente giudice), Martina e Monica (punteggi delle distanze). Menzione a parte per il super mega Presidente Onorario Stefano che si è dedicato alla supervisione generale mentre per me ho riservato il compito di preparare le partenze e le classifiche ufficiali.
E ancora più di nascosto, proprio dietro le quinte, Luciana, cuoca per professione e per passione, ha cucinato in modo ottimo e genuino per cento persone e insieme al marito Andrea e a Marcella, Mimmo, Delia, Domenico, Mariangela e Marcello hanno allestito il ricco buffet che abbiamo poi consumato insieme nella nostra sede del club.
I dolci ormai tipici Monsub sono stati opera di Donatella, aiutata nella preparazione da Paola, Martina e Alessia. Non ultima la disponibilità, fortunatamente molto inoperosa, di Giuliano, medico presente anche stavolta a titolo di amicizia.
Che dire, forse sono andato un po’ di corsa e ho saltato diversi particolari, ma ci tenevo a far sapere come dietro a questa giornata c’è stato il contributo di molti amici e soci del club. A loro il merito di dare corpo a quello che è stato.
La gara
Ma seo tips tutto questo ha un senso se ci sono gli atleti che partecipano. E questo è stato. Da Palermo, quest’anno sono venuti gli amici di Acquatica! Ci hanno fatto un grande onore e ci auguriamo un giorno di poterli ricambiare con un gruppo di atleti altrettanto numeroso come il loro. Capitanati da Daniele Bissanti e accompagnati dal loro Presidente Dario Puglia, sono stati esempio di partecipazione serena, cordiale e appassionata. Non da meno gli amici della Sub Riccione Gian Neri e della Komaros Ancona, altri due gruppi numerosi insieme a quello del Monsub Jesi. Ma ricordiamo volentieri anche gli atleti che singolarmente hanno portato i colori e i saluti dei loro club: Mauro Sotgiu (Dive Free Roma), Alessandro Bassi (GAS Siena) e Francesco Lagari (Sub Rimini Gian Neri).
Con loro abbiamo sofferto e abbiamo gioito.
Sopratutto con la prestazione di Paola Perlini abbiamo fatto l’uno e l’altro nello stesso momento: da una parte la gioia di vederla girare i 125 mt e arrivare e uscire al muro dei 150 mt e dall’altra la delusione di vedere annullare la sua distanza per l’immersione momentanea della bocca. Ma una voce dentro grida al di sopra del verdetto del giudice e ci dice che Paola ha superato di nuovo il suo muro interno e personale: bentornata alla grande!
Altri instant unsecured loans momenti, altre sorprese. Così è stato nella dinamica con attrezzi, con Andrea Posanzini, salito sul gradino più alto del podio dopo una prestazione che… ci lascia ben supporre per il prossimo futuro! Così è stato il primo posto di Barbara Cotulelli, strappato per pochi centesimi alla corregionale Raffaella Menicagli del Komaros Ancona (tra l’altro protagonista del suo record personale) arrivando con precisione da ingegnere al muro dei 75 mt.
E ancora, il primo posto di Luca Casali nella terza categoria Maschile conquistato con meno di un secondo di scarto dal tempo previsto.
Nella seconda categoria maschile, è la volta del Presidente di Acquatica, Dario Puglia, a chiudere i suoi 100 mt con 15 centesimi di scarto e a conquistare il diritto si salire sullo scalino numero uno del podio.
Nella professional seo services prima categoria femminile svetta Laura Mattei, anche lei di Acquatica che oltre a centrare il suo obbiettivo di 100 metri, ferma il cronometro a soli quattro centesimi prima del tempo da lei dichiarato! Il secondo posto è invece di Jessika Giraldi che con questa prova mette al sicuro la prima delle due necessarie per l’ormai prossimo ingresso in Elite.
Nella massima femminile, Anna Maria Boccolini conferma la distanza dei 100 mt e la sua presenza in elite rosa, meritando ancora una volta di salire sul podio.
Nell’elite maschile assistiamo all’ottima prestazione di Luigino Ceppi che percorrendo 171,3 mt e uscendo benissimo dimostra un buono stato di forma e una chiara fase di miglioramento in vista dei prossimi Campionati Italiani di Lignano. Al secondo posto un promettente Sergio Soria con 131,6 mt.
Da ultimo mi piace registrare che nella categoria d’ingresso degli esordienti cinque nuovi atleti hanno iniziato il loro percorso agonistico completando la distanza dei 50 mt. Il primo e secondo posto degli atleti dorici e il terzo posto dello jesino Simone Alessandrini ci dice che una sana competizione marchigiana, ripresa lo scorso anno, oggi continua a crescere e domani ci porterà a nuovi confronti e traguardi.
Un ringraziamento particolare agli atleti che pur sapendo di non avere in tasca la misura della loro categoria, sono scesi comunque in acqua, mettendosi in gioco, perché ogni gara è una storia a sé e ogni gara aggiunge un tassello al proprio bagaglio di atleta per comporre e preparare il prossimo appuntamento agonistico. In bocca al lupo a tutti!
E arrivederci al prossimo anno.

9 Trofeo Monsub Apnea dyn-dnf 2011

20110417_Locandina_pro_stampa_600

Corso Apnea marzo 2011

apnea_tremiti
Nuovo internet marketing services corso di Apnea primo grado. La presentazione Venerdì 4 marzo, ore 21:00.
 
Finalmente ci siamo! Inizia il nuovo corso di Apnea primo grado Monsub, per prepararsi al meglio all’estate che è in arrivo. Venerdì 4 marzo alle ore 21:00 ci sarà la presentazione del corso presso la sede del loan payment calculator club in via Giordano Bruno 1 a Jesi.
Lo staff istruttori sarà a disposizione per fornire, senza alcun impegno, tutte le informazioni utili sul corso che partirà mercoledì local seo services 9 marzo 2011.
Come di consueto le prime due lezioni sono di prova, perciò intervenite numerosi e passate parola a parenti ed amici che amano il mare.

Una stretta di pinne

Corso Apnea 2010

2010_apnea_viso_e_sorrisoIl primo corso di apnea per il 2010 inizia mercoledì 17 marzo. Tutte le informazioni sul corso verranno presentate dai suoi istruttori venerdì book hotels 5 marzo alle ore 21:30 presso la sede del club. L'ingresso è libero e non comporta alcun impegno (è sufficiente un pizzico di curiosità per questo meraviglioso modo naturale di guardare sotto la superficie del mare). Chi non potrà partecipare alla presentazione può richiedere informazioni anche scrivendo all'indirizzo e-mail del club.

Premiazioni Regionali Fipsas 2009

Logo_Fipsas_colori_piccoloAnche a livello regionale siamo i portabandiera dell’apnea nelle Marche.

Sabato 27 Febbraio 2010, alle ore 15:30 presso l' Hotel Palace del Conero (uscita Ancona-sud autostrada A14) ci sarà la premiazione dei nostri atleti Paola Perlini e Luigino Ceppi, nonché della squadra Monsub ed infine degli atleti Diana Duca e Carlo Brecciaroli che si sono distinti nella specialità dell’apnea statica agl’ultimi campionati italiani invernali di Lignano, novembre 2009.

L’invito è aperto a tutti i soci ma è particolarmente rivolto ai colleghi atleti.

Il Presidente
Carlo Brecciaroli

Cerca nel sito

Eventi

Novembre 2018
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30

 

facebook_44x44  google plus 44x44 3  logo_youtube_44x44  logo_youtube_44x44

RocketTheme Joomla Templates
Copyright © 2013 Monsub. Tutti i diritti riservati.
Via Giordano Bruno, 1 60035 Jesi (AN)
Tel: 333 88 66 800 Email: info@monsub.it